Nella pancia della balena

Titolo: Nella pancia della balena
Autrice: Alice Keller
casa Editrice: CameloZampa
Pagine: 80
Anno: 2017

Nella pancia della balena

“Devi essere forte

Devi essere grande

O forse no…”

Il racconto di un ragazzo che cerca di mantenere un equilibrio nel caos del mondo degli adulti.

Il protagonista di questo racconto è un ragazzo che, senza filtri, racconta il suo dramma in prima persona. La situazione economica in cui vive e la separazione dei genitori fanno da sfondo a questa storia. Un giorno, senza alcun motivo apparente, la madre non si farà più trovare in casa. Per lui inizia un viaggio fatto di perdite e di coraggio. Un viaggio che lo porteranno dritto nella pancia della balena.

Non c’è filtro o mediazione e la vicenda si snoda seguendo l’evolversi di un murales che al suo compimento porterà il ragazzo verso un nuovo inizio.

 

“È sempre stata piccola.

Una piccola mamma.

Piccola.”

Alice Keller da vita ai pensieri di un adolescente senza mai interferire con il personaggio. Paure, sogni e speranze del protagonista prendono forma e le parole si susseguono in flusso di coscienza toccante  e originale.

Attraverso le parole del ragazzo si vivono tutte le sue emozioni: dalla paura all’angoscia, dalla rabbia alla delusione.

Finalista al Premio Andersen “Nella pancia della balena”  è sicuramente un libro da leggere e che, a sua volta, leggerà dentro la nostra parte adolescenziale fatta di speranza, presa di coscienza e ribellione.

 

https://www.camelozampa.com/shop/nella-pancia-della-balena/

https://lavitasecondoipazia.altervista.org/category/recensioni/

 

Precedente La Stella che Non Brilla